Monthly Archives: Aprile 2021

INCONTRO CON IL COMMISSARIO PREFETTIZIO

Nella mattinata di venerdì 9 aprile il Vice Prefetto Dott. Giacomo Pintus, Commissario incaricato per la provvisoria amministrazione del Comune di Briosco, ha convocato i Capigruppo delle diverse parti politiche del Consiglio Comunale in via di scioglimento, per delle consultazioni riguardanti il programma dell’ente da attuare nei mesi a venire. Avremmo chiesto a giorni un colloquio con il neo insediato Commissario, ma ci ha anticipati. Un gesto di grande apertura, doveroso, ma non certamente dovuto, che fa ben sperare nella predisposizione alla buona amministrazione del Comune nel passaggio fino a prossime elezioni. Abbiamo avuto modo di discutere delle manovre di bilancio, che seguiranno il brogliaccio dello schema approvato in Giunta a inizio marzo. Abbiamo sottolineato quali secondo noi sono gli interventi fondamentali da portare avanti: sul piano degli investimenti proseguiranno le opere già progettate, approvate e finanziate.  È per noi fondamentale portare a termine i cantieri aperti: Piazza Annoni (un progetto che non condividiamo fino in fondo, ma che una volta iniziato, va certamente concluso), le asfaltature con l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’impianto di…

Read more

La maggioranza non c’è più. Stacchiamo la spina.

Per un mese intero abbiamo invano cercato di capire la soluzione prospettata di fronte alla scissione dei consiglieri Mattioli, Formenti e Redaelli.La maggioranza non esiste più: serve un atto di coraggio e responsabilità, stacchiamo la spina.Siamo certi che il Commissario Prefettizio saprà fare meglio dell’attuale maggioranza... IL FATTO Venerdì 2 aprile 2021 i consiglieri di Fare Bene Comune, constatata l’assenza di una maggioranza che possa rappresentare i Cittadini del Comune di Briosco come da espressione del voto emerso dalle urne durante le elezioni amministrative del 26 maggio 2019, hanno rassegnato dimissioni congiunte, insieme agli esponenti dei gruppi consiliari Forza Italia e Insieme in Comune. Nel nostro ruolo di rappresentanti dell’opposizione, pur di fronte ad una decisione che lascia senza un governo politico il paese, non avevamo altra scelta se non rassegnare a nostra volta le dimissioni dalla carica di Consiglieri Comunali. Non potevamo accettare che il Comune fosse amministrato da una coalizione privata di…

Read more