Abbiamo pensato di riassumere le iniziative attualmente attive sul nostro territorio per far fronte all’emergenza covid-19, in modo da agevolare la popolazione che voglia carpire informazioni e numeri utili, riportandoli in un unico articolo di facile consultazione.

ASSISTENZA MEDICO-SANITARIA

In caso di sintomi riconducibili al Covid-19 (febbre, congiuntivite, faringite, mal di gola, raffreddore, tosse, difficoltà respiratorie) si raccomanda di contattare il proprio medico o i numeri di emergenza e di NON RECARSI AL PRONTO SOCCORSO.

Riportiamo i contatti telefonici dei medici di base operanti sul territorio:

Dott. Bozzani | t. 338 6489975

Dott. Colombo | t. 338 2578635

Dott.ssa Martino | t. 338 3409223

Dott.ssa Rigamonti | t. 339 4196034

Dott.ssa Scali | t. 334 8875888

Dott. Strada | t. 349 0095545

Segnaliamo anche i numeri delle farmacie:

Briosco – t. 0362 998508

Capriano – t. 0362 958294

Regione Lombardia ha attivato un numero verde dedicato per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus: 800 89 45 45

Si segnala anche il numero di pubblica utilità 1500 da cui rispondono dirigenti sanitari e mediatori culturali h 24 dalla Sala operativa del Ministero della Salute.

Si prega di contattare i numeri unici di emergenza 112 oppure 118 soltanto se strettamente necessario.  

ASSISTENZA AD ANZIANI E PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Le persone con più di 65 anni di età, sole o in difficoltà, che abbiano necessità di ricevere a domicilio pasti caldi, spesa o medicinali, possono rivolgersi al numero dedicato, attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30: t. 329 6509627

ASSISTENZA PSICOLOGICA

La Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza ha attivato un servizio gratuito di supporto psicologico telefonico rivolto a chi si trova in isolamento domiciliare a causa dell’emergenza Coronavirus. Per avvalersi del servizio è necessario mandare una mal o un messaggio whatsapp ai recapiti seguenti, indicando il proprio numero di telefono per essere ricontattati: sipemsoslombardia@gmail.com | t. 379 1898986

CONTRASTO ALLA VIOLENZA DOMESTICA

Se sottostare alle limitazioni imposte per contenere l’emergenza sanitaria è difficoltoso per tutti, lo è ancora di più per le donne vittime di violenza domestica. 

I centri di coordinamento antiviolenza comunicano che le donne possono uscire di casa per chiedere aiuto, trattandosi di situazioni di necessità. 

Il Telefono Rosa 1522 è inoltre gratuito e attivo h 24 con personale multilingue.

NEGOZI ATTREZZATI PER CONSEGNE A DOMICILIO

BORGO MARKET a Briosco – supermercato | t. 0362 95038 

BENCINI a Fornaci – alimentari | t. 0362 95018 

CASATI a Capriano – supermercato | t. 0362 998518 

BERCEA MIHAELA a Capriano – alimentari | t. 0362 910068

BAR MIMOSA a Briosco – giornali, ricariche, fotocopie | t. 0362 959092 

L’ANGOLO FIORITO a Briosco – materiale scolastico | t. 349 3956048

I volontari addetti alla consegna consigliano di provvedere a predisporre contanti e banconote di taglio adeguato per il pagamento. 

Altri esercizi commerciali nelle zone limitrofe che effettuano consegne a domicilio possono essere consultati a questo link.

SOLIDARIETÀ

Segnaliamo l’iniziativa coordinata dal Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile Briosco: dopo la sperimentazione avviata nei giorni scorsi in alcuni ospedali, parte anche nel nostro comune la raccolta di maschere da snorkeling della Decathlon, che possono essere convertite grazie a una valvola brevettata da un’azienda bresciana, in maschere utilizzabili per la ventilazione respiratoria a supporto dei ricoverati da Covid-19.

L’iniziativa è promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza. In poche ore sono già state donate 600 maschere. Viene chiesto ai cittadini di tenere a disposizione nuove maschere da sub qualora fosse necessario aprire una nuova raccolta.

Chiunque fosse in possesso di queste maschere può donarle consegnandole alla Protezione Civile scrivendo una mail a gcvpcbriosco@gmail.com (sarete ricontattati per il ritiro).

Le associazioni di Briosco si sono unite per fare fronte comune per dare una mano in questo momento difficile. È stata attivata una raccolta fondi da destinare, in una prima fase, all’acquisto di mascherine chirurgiche per l’Ospedale di Carate Brianza e successivamente ad altre realtà attive nel gestire l’emergenza che affrontano situazioni di maggiore difficoltà. In meno di tre giorni sono già stati raccolti oltre 2.000 euro!

Le associazioni coinvolte nella campagna sono: Pro Loco Briosco, AVIS Briosco,  ANA Gruppo Alpini di Capriano,  Amici dello Sport,  Il Sorriso di Teresa,  Brioshop,  Gruppo Sagra del Cotto, Gruppo Trail del ciliegio secolare.

Maggiori info alla pagina Facebook Associazioni Briosco emergenza Covid-19

Chiunque volesse contribuire alla raccolta può farlo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

BENEFICIARIO: Pro Loco Briosco
IBAN: IT10 K089 0132 6300 0000 0150 873
CAUSALE: Associazioni Briosco emergenza covid-19

BANCA: Banca di Credito cooperativo di Triuggio e della valle del Lambro – FIL: B.C.C. di Triuggio filiale di Briosco

CONFERIMENTO RIFIUTI

Gelsia Ambiente ha attivato un numero verde dedicato esclusivamente al conferimento dei rifiuti di persone positive al tampone ed in quarantena obbligatoria: t. 800 44 59 64

Ricordiamo che la piattaforma ecologica rimarrà chiusa fino a nuovi provvedimenti.

Ricordiamo inoltre che Gelsia Ambiente effettuerà il lavaggio delle strade comunali utilizzando una soluzione sanificante durante l’esecuzione del normale servizio di spazzamento (martedì mattina a Briosco e venerdì mattina a Capriano e Formaci). Il prodotto che verrà utilizzato è stato indicato dall’ATS Brianza seppure la stessa ha informato che non vi sono evidenze scientifiche sull’efficacia di tale operazione rispetto al contenimento del Covid-19.

ULTERIORI RACCOMANDAZIONI

Si raccomanda alla popolazione di non uscire di casa qualora non sia strettamente necessario. A questo link potete consultare le domande frequenti relative agli spostamenti.

Ricordiamo che è necessario compilare l’apposito modulo di autodichiarazione che certifichi la motivazione della vostra uscita. È possibile scaricare il modulo al seguente link o utilizzare quello messo a disposizione dalle forze dell’ordine.