Sicurezza

…una tutela per il nostro Futuro.

Per poter vivere e apprezzare il territorio è necessario che le persone che lo abitano si sentano sicure. A tal fine, promuovere il rispetto della legalità significa non solo contrastare la micro-criminalità, ma anche guardare con attenzione alla sicurezza ambientale: perché pretendere un’elevata qualità dell’aria che i nostri figli respirano o avere corsi d’acqua liberi dall’inquinamento sono diritti irrinunciabili di ognuno di noi.

 

-Un territorio urbano più sorvegliato: installazione di nuove telecamere e foto-trappole per ampliare il sistema di videosorveglianza al fine di prevenire reati e sanzionare atti vandalici; 

-Predisposizione di sistemi di controllo lettura targhe all’ingresso del paese per monitorare gli accessi degli autoveicoli nel territorio comunale;

-Progetti di controllo capillare del territorio in collaborazione con i vigili di quartiere;

-Maggiore sicurezza stradale grazie all’introduzione di strumenti per la moderazione della velocità nei centri storici e attraversamenti pedonali sicuri in prossimità delle scuole;

-Un ambiente salubre è la prima sicurezza dei cittadini: controllo e repressione delle situazioni critiche di inquinamento idrico e ambientale e dei comportamenti criminali in danno all’ambiente; monitoraggio della qualità dell’aria attraverso l’installazione di una centralina ARPA; attivazione di controlli per la rimozione dell’ETERNIT da edifici privati, ove ancora presente, come imposto dalla normativa vigente;

-Momenti informativi sulla sicurezza e sulla legalità, sensibilizzazione contro le truffe ad anziani, contro la violenza di genere, l’abuso di droghe e il bullismo ed il cyberbullismo;

-Installazione defibrillatori accessibili in parchi e piazze; corsi sul primo soccorso e manutenzione costante delle apparecchiature in dotazione per il primo intervento;

-Dotazione di strumenti e mezzi adeguati in uso a Polizia Locale e Protezione Civile.